Liguria, lo scontrino di un pranzo tipico per due persone: cosa bisogna notare

Un cittadino di Genova, capoluogo della Liguria, ha mostrato lo scontrino di un pranzo tipico per due persone in un ristorante della città. Ma quanto avranno speso i due clienti? E cosa avranno mangiato? Vediamolo insieme.

La cucina ligure è una delle cucine regionali italiane più famose al mondo. Uno dei motivi principali della sua fama è, naturalmente, il pesto alla genovese. Il pesto a base di basilico è uno dei condimenti più noti al mondo, e l'origine si trova proprio nel capoluogo ligure. Ci sono, però, altre famose pietanze originarie della Liguria: tra queste, ad esempio, c'è la focaccia alla genovese, un tipo di focaccia caratterizzata dalla presenza di buchi e da una consistenza unica al mondo.

Ci sono, poi, altri piatti, forse meno conosciuti, ma altrettanto buoni. Tra questi ci sono, ad esempio, i frisceu, cioè delle frittelle di lattuga, fritte con una pastella di rosso d'uovo, o la panissa o le panissette, cioè una sorta di farinata di ceci, senza olio d'oliva. C'è, poi, la strosciata di Imperia, un dolce fatto con il Marsala, e tante altre pietanze tipiche e decisamente gustose.

Liguria: ecco lo scontrino di un pranzo tipico per due persone

Ma quanto si spende in un ristorante ligure, per un pranzo tipico? Naturalmente, la risposta non può essere univoca. Ci sono tantissimi ristoranti in Liguria, che offrono pietanze ispirate alla cucina locale, e il prezzo può essere differente, a seconda della località in cui si trova, di quanto è rinomato e della tipologia di servizi offerti. Mostrare lo scontrino di un pranzo tipico ligure, però, può essere utile per capire cosa si può ordinare in un ristorante di questo tipo, e farsi un'idea, sebbene non precisa ed esaustiva, ma comunque utile, su quanto si può pagare. Pertanto, vi mostriamo questo scontrino di un ristorante di Genova, in cui sono state servite due persone.

scontrino liguria pranzo
Lo scontrino di un pranzo o di una cena tipici in un ristorante ligure.

Possiamo vedere, ad esempio, che i piatti di frisceu e di panisette, che sono considerati come antipasti, costano cinque euro ciascuno. I dolci, e cioè la strosciata e il tiramisù scomposto, hanno un prezzo a dir poco ottimo: sei euro ciascuno, che per un dolce è decisamente buono. Si fanno notare, però, soprattutto, il calice di vino rosso, che in una trattoria può costare anche 4 euro, e i due piatti di pasta. Per due primi tipici della cucina ligure, e cioè le mezzelune, della pasta all'uovo ripiena, a forma di mezzaluna, e i pansoti, pasta all'uovo simile ai tortellini o ai ravioli, con salsa di noci, i due clienti hanno pagato 12 e 11 euro. Un prezzo sicuramente onesto, che ci fa capire che è possibile fare un pranzo tipicamente ligure in un ristorante della zona e pagare 58 euro per due persone, e cioè 29 euro a testa. Mica male!

LEGGI ANCHE>>>Apericena per due persone, cliente mostra lo scontrino: "Guardate con i vostri occhi"

Lascia un commento