Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Azienda

  • az01.jpg
  • az02.jpg
  • az03.jpg
  • az04.jpg
  • az05.jpg
  • az06.jpg

 

 Azverticale

 

Relight nasce nel 1999 da un progetto di cooperazione con Philips per la raccolta ed il recupero delle lampade fluorescenti, nell’ambito del quale costruisce un network per garantire la raccolta su tutto il territorio nazionale.

 

Nel 2001 Relight estende la propria attività ai "beni durevoli" ed inizia a gestire un impianto proprio a Rho (MI), in via Lainate 98/100. Nel 2002 ottiene l’autorizzazione alla gestione dei rifiuti speciali pericolosi e si specializza nel trattamento e nella bonifica delle apparecchiature a tubo catodico (TV e Monitor). 

 

Relight dispone di un impianto all’avanguardia per le attività di stoccaggio, recupero e trattamento di rifiuti speciali, pericolosi e non, prevalentemente appartenenti alla categoria delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

 

Attraverso propri automezzi, e grazie ad un network di trasportatori terzi presente su tutto il territorio nazionale, assicura la raccolta ed il ritiro dei rifiuti che vengono successivamente inviati ai processi di recupero e trattamento.


SCARICA QUI LE AUTORIZZAZIONI DI IMPIANTO

Relight nasce nel 1999 da un progetto di cooperazione con Philips per la raccolta ed il recupero delle lampade fluorescenti, nell’ambito del quale costruisce un network per garantire la raccolta su tutto il territorio nazionale.

Sede legale ed impianto: